MS-39

AS-OCT

E' lo stato dell’arte per l’analisi del segmento anteriore dell’occhio. Naturale evoluzione dei sistemi Scheimpflug, in un’unica ed elegante struttura combina topografia cornale, da disco di Placido, e tomografia del segmento anteriore su base OCT. La nitidezza delle immagini in sezione ad alta risoluzione su un diametro di 16 mm, unitamente ai molti dettagli della struttura e degli strati della cornea messe in luce dallo strumento, sono le caratteristiche più straordinarie ed apprezzate dagli specialisti del segmento anteriore (corneale e epiteliale). Il dispositivo fornisce informazioni di pachimetria, elevazione, curvatura e potere per entrambe le superfici corneali.

Oltre alla diagnostica avanzata del segmento anteriore il campo più comune di applicazione del dispositivo è la pianificazione della chirurgia corneale correttiva dei difetti refrattivi, sia fotoablativa che per mezzo di impianti intraoculari. è infatti disponibile un modulo per il calcolo delle IOL basto sulla tecnica di Ray Tracing che indipendentemente dallo stato clinico della cornea fornisce i valori del potere sferico e torico della lente intraoculare. Esami aggiuntivi consentono la  misurazione accurata del diametro pupillare in condizioni scotopiche, mesopiche, fotopiche e in modo dinamico e la loro integrazione con la mappa corneale.

 

SEZIONE CORNEALE

La nitidezza delle immagini in sezione ad alta risoluzione su un diametro di 16 mm, unitamente ai molti dettagli della struttura e degli strati della cornea messe in luce dallo strumento, sono le caratteristiche più straordinarie ed apprezzate dagli specialisti del segmento anteriore (corneale e epiteliale). Il dispositivo fornisce informazioni di pachimetria, elevazione, curvatura e potere per entrambe le superfici corneali.

MAPPA EPITELIALE E STROMALE

MS-39 include la misura avanzata della mappa epiteliale e stromale. è noto l’effetto di mascheratura epiteliale, per cui la conoscenza della sua morfologia si rivela molto utile per valutare le  alterazionei della superficie corneale.  

ABERROMETRIA CORNEALE

L’analisi aberrometrica offre una overview completa delle aberrazioni corneali. E’ possibile selezionare il contributo corneale anteriore, posteriore o totale per diversi diametri pupillari. La mappa di OPD/WFE e le simulazioni visive (PSF, MTF, convoluzione di immagine) possono aiutare il clinico nella comprensione o nella spiegazione del disagio visivo del paziente.  

SCREENING CHERATOCONO

Un efficace sistema di screening del cheratocono, clinicamente validato, basato su un sistema di autoapprendimento, fornisce suggerimenti sul rischio ectasico ponendo in evidenza i casi in cui la probabilità di complicanze sia maggiore.  

BIOMETRIA DEL CRISTALLINO

Ai fini di determinare con maggior precisione l’ELED, e conseguentemente raffinare il calcolo delle lenti intrauculari, il dispositivo fornisce una modalità di acquisizione atta a misurare lo spessore del cristallino, la sua distanza rispetto alla cornea e il relativo equatore.  
Corneal Epithelial Thickness Intrasubject Repeatability and its Relation With Visual Limitation in Keratoconus.
Author information
Vega-Estrada, Mimouni, Espla, Alió Del Barrio, Alio.
Diagnostic Value of Corneal Epithelial and Stromal Thickness Distribution Profiles in Forme Fruste Keratoconus and Subclinical Keratoconus
Author information:
Ibrahim Toprak , Alfredo Vega , Jorge L Alió Del Barrio , Elias Espla , Francisco Cavas , Jorge L Alió
Advanced epithelial mapping for refractive surgery
Author information
Pooja Khamar , Kavita Rao , Kareeshma Wadia , Ritika Dalal , Tushar Grover , Francesco Versaci , Krati Gupta
The Precision of a New Anterior Segment Optical Coherence Tomographer and Its Comparison With a Swept-Source OCT-Based Optical Biometer in Patients With Cataract
Author information
Qinmei Wang, Min Chen, Rui Ning, Giacomo Savini, Yiran Wang, Tianjiao Zhang, Xuanqiao Lin, Xin Chen, Jinhai Huang
Accuracy of the indices of MS-39 anterior segment optical coherence tomography in the diagnosis of keratoconic corneas
Rania S Elkitkat , Yasser Rifay, Hesham M Gharieb, Hossam Eldin A Ziada
Repeatability of anterior segment measurements by optical coherence tomography combined with Placido disk corneal topography in eyes with keratoconus
Author information
Domenico Schiano-Lomoriello , Valeria Bono, Irene Abicca, Giacomo Savini
Repeatability of automated measurements by a new anterior segment optical coherence tomographer and biometer and agreement with standard devices
Author information
Domenico Schiano-Lomoriello , Kenneth J Hoffer , Irene Abicca , Giacomo Savini
Repeatability of automatic measurements by a new anterior segment optical coherence tomographer combined with Placido topography and agreement with 2 Scheimpflug cameras
Author information
Giacomo Savini , Domenico Schiano-Lomoriello , Kenneth J Hoffer
Epithelial and stromal remodelling following femtosecond laser-assisted stromal lenticule addition keratoplasty (SLAK) for keratoconus
Author information
Mario Nubile , Niccolò Salgari , Jodhbir S Mehta , Roberta Calienno , Emanuele Erroi , Jessica Bondì , Manuela Lanzini , Yu-Chi Liu , Leonardo Mastropasqua

SCHEDA TECNICA

Trasferimento dati: USB 3.0
Alimentazione: alimentatore esterno 24 VCC In: 100-240Vac - 50/60Hz - 2A - Out: 24Vdc - 100W
Cavo di rete: con presa C14
Dimensioni: 505 x 315 x 251mm
Peso: 10.4Kg
Escursione mentoniera: 70mm ± 1mm
Altezza minima poggia-mento da piano di lavoro: 23cm
Movimento base (xyz): 105 x 110 x 30mm
Distanza di lavoro: 74mm
SORGENTI LUMINOSE  
Illuminazione disco di Placido Led @635nm
Sorgente OCT SLed @845nm
Illuminazione Pupillografia Led @950nm
TOPOGRAFIA CORNEALE  
Anelli disco di Placido 22
Punti misurati 31232 (superficie anteriore) 25600 (superficie posteriore)
Copertura topografica 10mm
Range diottrico di misura da 1D a 100D
Accuratezza di misura Classe A secondo la UNI EN ISO 19980-2012
SEZIONE TOMOGRAFICA  
Campo immagine 16mm x 8mm
Risoluzione assiale 3.6µm (in tessuto)
Risoluzione trasversale 35µm (in aria)
Risoluzione immagine/i Cheratoscopia (640x480) + 25 scansioni radiali su campo trasversale di 16mm (1024 A-scan) - Sezione: su 16mm (1600 A-scan) su 8mm (800 A-scan)
REQUISITI MINIMI DI SISTEMA  
PC: 4 GB RAM - Scheda Video 1 GB RAM (non condivisa) risoluzione 1024 x 768 pixels - USB 3.0 type A Sistema operati vo: Windows XP, Windows 7 e Windows 10 (32/64 bit).